Silicon Motion sfida Samsung con il controller SM2262EN

Silicon Motion Inc, meglio conosciuta come SMI, è tra i produttori di controller per SSD più in voga. Non a caso ha raggiunto una quota del 30% lo scorso anno. L’azienda è entrata sul mercato in punta di piedi, ma nell’arco di cinque anni sembra essere pronta a fare concorrenza a Samsung per le massime prestazioni.

Il nuovo controller top di gamma consumer dell’azienda si chiama SM2262EN, ed è il successore dell’SM2262 che ritroviamo in prodotti dal buon rapporto tra prestazioni e prezzo come ADATA SX8200, HP EX920 e Intel 760p. Il nuovo controller è accompagnato da un aggiornamento della parte software che incrementa notevolmente le prestazioni e spinge l’esperienza utente a nuove vette.

L’SM2262EN supporta la memoria NAND flash esistente e quella di prossima generazione con velocità fino a 800 MT/s per canale. Il controller a 8 canali può anche essere usato con progetti di SSD esistenti, creati attorno al controller SM2262. Un potente engine LDPC di quarta generazione fornisce la robustezza necessaria per supportare la memoria QLC di prossima generazione oltre alla memoria TLC a 96 layer che arriverà nel 2019.

Alcuni produttori di SSD ci hanno fatto sapere che l’SM2262EN ha già riscosso successo, tanto che ADATA ha intenzione di aggiornare l’ottimo SX8200 creando un nuovo modello della stessa serie.

Possiamo capire il motivo per cui le aziende hanno intenzione di presentare prodotti con il nuovo controller. I test interni di SMI mostrano che è possibile superare il Samsung 970 Pro nei quattro test principali (lettura e scrittura sequenziale e casuale) e, a differenza dell’unità Samsung, i partner di SMI hanno intenzione di presentare modelli da 2 TB per guadagnare quote di mercato.

Al Computex abbiamo avuto la possibilità di mettere anche noi le mani sul controller SM2262EN, accoppiato a memoria 3D NAND a 64 layer, per fare alcuni test in prima persona. Ne parleremo prossimamente, ma per ora le prestazioni iniziali mostrano un’esperienza utente di alto livello che rappresenta semplicemente un passo avanti per tutti i prodotti, già piuttosto brillanti, con il controller SM2262.

Se i partner di Silicon Motion saranno in grado di posizionare i loro prodotti su prezzi uguali o simili rispetto all’SX8200, questo diventerà un controller molto popolare tra i nostri lettori.