COD. S3SSDZXXXR

S3+ SSD Esterno USB-C
“Zenith”

L’SSD portatile S3+® Zenith, con la sua struttura compatta in alluminio e ABS, può essere trasportato facilmente nel taschino di una giacca, rendendolo la perfetta soluzione per portare con sé i propri dati personali e lavorativi. La combinazione dell’interfaccia USB 3.2 Gen2 e della tecnologia allo stato solido porta la velocità di trasferimento dati a un livello superiore e offre una nuova esperienza di archiviazione esterna. Disponibile con capacità da 512GB a 2TB. Zenith Slim è compatibile con PC, Mac, dispositivi Android, gaming console ed altro ancora.

Caratteristiche

Il design ultracompatto e la resistente struttura in alluminio e ABS degli SSD portatili S3+® Zenith, rende questi ultimi la soluzione ideale per uno stile di vita sempre in movimento, avendo sempre con sé i propri dati e offrendo una nuova esperienza di archiviazione esterna. Inoltre, il modello Zenith, grazie all’interfaccia USB 3.2 Gen2, offre velocità elevate per archiviare e trasferire facilmente file di grandi dimensioni.

Performance

Trasferisci file pesanti in pochi secondi grazie all’incredibile velocità dell’interfaccia USB 3.2 di seconda generazione dell’SSD S3+® Zenith, standard che consente una velocità di trasferimento fino a 10 Gbps. Questa unità è in grado di raggiungere velocità di lettura/scrittura sequenziali minime di 550 MB/sec, rendendo lo Zenith almeno quattro volte più veloce di un hard disk esterno.

Design elegante e compatto

La struttura in alluminio e ABS, sottile e dalla sezione ellissoidale, con dimensioni simili a una carta di credito e con un peso di soli 54 grammi, rende l’SSD Zenith il compagno perfetto in qualsiasi occasione e per qualsiasi viaggio.

Supporto USB Tipo-C

L’SSD portatile Zenith Slim di S3+® è dotato di porta USB 3.2 Gen2 con connettore di Tipo-C. Nella confezione è incluso un cavo USB da Tipo-A a Tipo-C, rendendolo utilizzabile sulla stragrande maggioranza delle piattaforme.

Affidabilità

Non avendo parti in movimento, i dischi SSD resistono meglio agli urti. È molto meno probabile, rispetto ad un HDD, che un SSD perda dati in caso di caduta. Un HDD, al contrario, potrebbe facilmente perdere dati, soprattutto se il computer cade mentre è acceso e le varie parti del disco sono in movimento.